Scuola: assessore Donazzan all'ICS 'G. Parise' di Arzignano: "Eccellenza internazionale grazie a metodologie a dir poco innovative"

2' di lettura 01/02/2021 - L’assessore Regionale all’Istruzione del Veneto, Elena Donazzan, si è recata in visita all’ICS “G. Parise” di Arzignano (VI) incontrando, con il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Vicenza dott. Carlo Alberto Formaggio, il Dirigente Scolastico dott. Pier Paolo Frigotto, il suo vicario dott.ssa Francesca Cavazza e la docente Caterina Bastianello.

Occasione della visita è la vittoria da parte di questo Istituto del Progetto Nazionale eTwinning 2020. L’ICS “G. Parise” di Arzignano è infatti una delle 7 scuole in Veneto e delle 204 in Italia, ad aver ricevuto questo prestigioso certificato per il biennio 2020-21 (che conferma il precedente per il biennio 2018-19), riconfermandosi scuola leader per la pratica digitale, l’eSafety, gli approcci innovativi, la promozione dello sviluppo professionale continuo del personale e di pratiche di apprendimento collaborativo tra personale docente e studenti.

Il Progetto che ha vinto il premio nazionale eTwinning 2020 per la categoria “Scuola Secondaria di I grado” è “Let’s get on board!”, realizzato in piena pandemia dagli alunni di seconda media con partner di Turchia, Grecia e Repubblica Ceca. L’iniziativa ha fatto lavorare insieme in un’unica classe virtuale i ragazzi dagli 11 ai 14 anni di 4 classi dei paesi coinvolti che, insieme, hanno realizzato un gioco da tavolo scoprendo cultura, tradizioni e lingue differenti, giocando e divertendosi mentre imparavano l’inglese.

“Professionalità, innovazione, dedizione sono le caratteristiche che riassumono l’eccellenza internazionale di questa scuola che ha scelto per i propri studenti di adottare metodologie che definirle innovative è quasi riduttivo - afferma l’Assessore Regionale Donazzan -. Tutto questo è possibile grazie ad un dirigente scolastico e ad un gruppo di docenti che sanno trasmettere l’insegnamento con il gioco, la lingua straniera, le arti visive, la musica e addirittura elaborano prodotti che potrebbero essere presi come testo didattico per tutte le scuole”.

Da anni, l’ICS “G. Parise” di Arzignano pubblica testi di propri autori con l’acronimo GINAPA (Giovani scrittori del Parise), come “La fabbrica delle nuvole” che tratta di temi ambientali, “Il selfie bugiardo” o le “Favole dell’inclusione” che trattano invece di specifiche di tematiche di forte attualità, legate alla società odierna. Ma non solo: gli studenti dell’istituto, guidati con passione dai propri insegnanti, hanno anche composto l’inno della scuola, alcune canzoni e, di recente, un videoclip musicale sull’inclusione.

“Il premio eTwinning è stata l’occasione per dar luogo a questa visita, che mi ha consentito di approfondire diverse progettualità che inserirò nella prossima programmazione comunitaria come buone pratiche per l’innovazione nella didattica”, conclude l’Assessore Elena Donazzan.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2021 alle 12:08 sul giornale del 02 febbraio 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di attualità, veneto, regione Veneto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bL3v