A Vicenza false fatturazioni per 600 milioni nel commercio carburanti

1' di lettura 22/09/2022 - La Guardia di Finanza di Vicenza ha scoperto una maxi frode da 600 milioni di euro riguardante delle false fatturazioni nel commercio dei carburanti. A seguito delle indagini, sono state eseguite nove misure cautelari personali, oltre ad un sequestro di 100 milioni di euro. tvi/gtr








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 22-09-2022 alle 17:58 sul giornale del 23 settembre 2022 - 100 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/drr3