SEI IN > VIVERE VENETO > CRONACA
articolo

Scoperta nei Colli Berici una discarica abusiva a cielo aperto

1' di lettura
68

I finanzieri della Tenenza di Noventa Vicentina hanno individuato al confine tra i comuni di Zovencedo e Barbarano Mossano un terreno trasformato in discarica abusiva a cielo aperto.

Nel terreno, di circa 400 mq, erano stati abbandonati rifiuti di vario genere quali rottami ferrosi, materiale plastico, pneumatici usati di vario genere, scarti edilizi, vetri e vecchio mobilio. L’abbandono di rifiuti era avvenuto ripetutamente da parte di diversi soggetti e nel corso del tempo, vista la quantità di sterpaglie cresciuta tra i rifiuti, probabilmente approfittando del fatto che la zona (accessibile solo tramite una cosiddetta “strada bianca”) è abbastanza isolata e alquanto lontana dalle principali vie di comunicazione.

Immediatamente allertato, il Sindaco del Comune di Barbarano Mossano ha subito emesso apposita ordinanza affinché il proprietario del fondo (residente a Vicenza) avvii prontamente, e a sue spese, le necessarie procedure di rimozione, smaltimento dei rifiuti e ripristino dello stato dei luoghi.



Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2023 alle 11:16 sul giornale del 17 gennaio 2023 - 68 letture






qrcode