Prodotti alimentari con etichettatura irregolare, Gdf sequestra 1,4 quintali

1' di lettura 30/01/2023 - I Finanzieri del Comando Provinciale di Padova hanno intensificato le attività di monitoraggio del mercato di prodotti alimentari, al fine di verificare l’immissione in commercio di generi non sottoposti ai dovuti controlli sanitari o privi delle necessarie indicazioni in etichetta per i consumatori.

Le indagini hanno permesso ai Baschi Verdi di individuare una ditta individuale nella zona industriale di Padova, presso la quale erano stoccati, per la successiva rivendita, prodotti alimentari preconfezionati del peso di oltre 1,4 quintali e circa 600 litri di bevande analcoliche e fermentate, ritenuti irregolari per mancanza in etichetta delle informazioni obbligatorie in lingua italiana. Tale obbligo consente ai consumatori di essere messi in condizione di fare scelte consapevoli non solo in relazione al prezzo e alla data di scadenza, ma anche alle caratteristiche del prodotto, ai suoi componenti, alle modalità di conservazione, preparazione e utilizzo. Il titolare dell’attività commerciale è stato quindi segnalato all’Ufficio Territoriale dell’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e della Repressioni Frodi dei prodotti agroalimentari per l’irrogazione della prevista sanzione amministrativa e i prodotti in questione sono stati ritirati dal mercato e messi a disposizione della citata Autorità.






Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2023 alle 17:27 sul giornale del 31 gennaio 2023 - 16 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dPUU





logoEV
qrcode