Ciclismo: San Pietro in Gu, tutto pronto per due giorni di sport, solidarietà e festa

6' di lettura 06/03/2023 - E' tutto pronto a San Pietro in Gu (Pd) per l'invasione pacifica del grande pubblico delle due ruote in programma nel prossimo fine settimana. Sabato 11 e domenica 12 marzo, infatti, con la regia organizzativa della Orange Asd in collaborazione con il Comune di San Pietro in Gu, l'Associazione Alessandro Bolis, il Gs Guadense Rotogal e la ProLoco, si celebrerà la seconda edizione della "Due Giorni tra prati, paesi e campanili".

Una manifestazione ciclistica che allo sport unirà, come già avvenuto nel 2022, diversi momenti di festa, musica e intrattenimento ma anche di promozione e sensibilizzazione di alcuni importanti temi sociali.

"In questi giorni sta prendendo forma il villaggio che rappresenterà il cuore pulsante di questa due giorni ed è davvero emozionante vedere così tante persone lavorare insieme per la buona riuscita di questo evento" ha sottolineato il Presidente di Orange Asd, Riccardo Scanferla. "Abbiamo già completato con il tutto esaurito le iscrizioni per entrambe le gare in programma che vedranno protagonisti gli Elite-U23 ma, come è accaduto lo scorso anno, queste due giornate andranno oltre i semplici aspetti sportivi".

A caratterizzare il programma del fine settimana saranno il Ciclismoweb Criterium, in programma sabato 11 marzo e il Trofeo Alessandro Bolis che si disputerà domenica 12 marzo sulla distanza dei 151 chilometri; da appuntare anche la Camminata del dono in programma domenica mattina alle ore 9 e la Bici&Fun, pedalata riservata ai bambini, che scatterà alle 10.30 per concludersi con la premiazione dei partecipanti prima che a salire sul palco delle presentazioni siano i big più attesi.

Sfide veloci e spettacolari quelle che si attendono sulle strade di San Pietro in Gu che sarà possibile seguire in diretta streaming attraverso la piattaforma di Ciclismoweb.net, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook con la telecronaca di Mario Guerretta e il commento tecnico di Silvio Martinello.

Confermata anche quest'anno la media partnership con Radio Piterpan e Radio Bellla e Monella che animeranno il villaggio, una delle novità del 2023 riguarda l'attenzione alle tematiche ambientali. Come annunciato, gli organizzatori si sono posti come obiettivo quello di realizzare una manifestazione completamente carbon free, e in questa ottica hanno stretto una imoortante sinergia con Etra Spa, multiutility che si occupa di gestione del servizio idrico integrato e della gestione dei rifiuti del territorio.

IL VILLAGGIO - Ad animare il villaggio di ritrovo, insieme alla Associazione Alessandro Bolis, saranno presenti gli stand delle associazioni di San Pietro in Gu a cui si aggiungeranno il Centro Regionale Trapianti, la Fondazione Banca degli Occhi, l'Associazione Aiutismo, l'ADMO, l'AIDO e l'Avis con l'obiettivo di sensibilizzare pubblico e partecipanti sull'importanza della donazione del sangue e degli organi. Un tema particolarmente caro ad Alessandro Bolis, indimenticato amministratore la cui figura viene ricordata dagli organizzatori proprio tramite questa manifestazione.

Un importante momento si vivrà nel corso della domenica pomeriggio quando sarà presente a San Pietro in Gu anche una postazione mobile con la relativa equipe medica per la tipizzazione, aperta al pubblico, per la donazione del midollo osseo.

"Nata l’anno scorso per ricordare Alessandro Bolis, grande amante delle due ruote e amministratore impegnato per la sua comunità, oggi questa iniziativa sta crescendo, arricchendo il panorama ciclistico della nostra regione, con uno sguardo sempre più alla mobilità sostenibile, alla prevenzione della salute e al benessere psicofisico" ha sottolineato il Governatore del Veneto, Luca Zaia.

I PERCORSI - Conferme e novità anche per quanto riguarda i percorsi che rimangono comunque completamente pianeggianti. Sabato, il Ciclismoweb Criterium, si correrà sullo stesso tracciato del 2022: il circuito cittadino di 3,2 km che sarà ripetuto per 35 volte. Il giorno successivo, invece, il Trofeo Alessandro Bolis si disputerà sulla distanza dei 151 km suddivisi in 5 giri da 15,6 km che comprenderanno i passaggi a Pozzoleone (Vi) e Carmignano di Brenta (Pd) animati dal Traguardo Volante posizionato in corrispondenza della sede di Selle Royal Group. Gran finale sul circuito cittadino di San Pietro in Gu di 4,9 km da ripetere per ben 15 volte.

LE SQUADRE AL VIA - In tutto saranno 27 le formazioni in gara a San Pietro in Gu, tra queste, tutte le migliori del panorama nazionale che hanno deciso di non mancare l'appuntamento con la Due giorni tra prati, paesi e campanili. Tra le compagini provenienti da ben sette regioni diverse, saranno presenti, tutti gli atleti italiani che in queste due prime settimane di gare hanno centrato il successo nella stagione 2023, che saranno chiamati a confermarsi su due tracciati veloci, adatti agli sprinter ma aperti anche a soluzioni diverse come quella con cui Manlio Moro lo scorso anno seppe incantare il pubblico di San Pietro in Gu. In gruppo anche i messicani della AR Monex Pro Cycling e la Nazionale Ucraina che renderanno ancora più internazionale questa due giorni di grande ciclismo.



COMBINATA SABY SPORT - Anche quest'anno le due gare di San Pietro in Gu apriranno ufficialmente il calendario della Challenge Ciclismoweb e assegneranno la combinata Saby Sport con il maglificio vicentino che andrà a vestire il leader della classifica vinta lo scorso anno dal campione europeo della pista, Manlio Moro.

Questo il programma completo della Due Giorni tra prati, paesi e campanili:

Sabato 12 marzo 2023
ore 10.00 - Apertura villaggio di ritrovo
ore 13.30 - Presentazione squadre
ore 15.00 - Partenza Ciclismoweb Criterium
ore 17.30 - Arrivo Ciclismoweb Criterium
ore 17.45 - Cerimonia protocollare di premiazione
ore 18.00 - Happy Hour - Musica e Street Food

Domenica 12 marzo 2023
ore 9.00 - Partenza "Camminata del dono"
ore 10.30 - Apertura e accoglienza "BIci&Fun"
ore 11.00 - Partenza Bici&Fun
ore 11.30 - Premiazione Bici&Fun
ore 11.30 - Presentazione squadre
ore 13.00 - Partenza Trofeo Alessandro Bolis A.M.
ore 16.45 - Arrivo Trofeo Alessandro Bolis A.M.
ore 17.00 - Cerimonia di premiazione e chiusura manifestazione

Le 27 formazioni al via:

Team stranieri:
AR MONEX PRO CYCLING
NAZIONALE UCRAINA

Team continental:
BIESSE - CARRERA (Lombardia)
CTF (Friuli Venezia Giulia)
GALLINA ECOTEK LUCCHINI (Lombardia)
GENERAL STORE -ESSEGIBI-F.LLI CURIA (Veneto)
TEAM COLPACK BALLAN (Lombardia)
WORK SERVICE GROUP VITALCARE VEGA (Marche)
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR (Veneto)

Team dilettantistici:
B.C. 2000 BORGOMANERO (Lombardia)
CABLOTECH BIOTRAINING CYCLING TEAM (Emilia Romagna)
CALZ.M.GRANARO (Marche)
CAMPANA IMBALLAGGI GEO&TEX TRENTINO (Trentino)
CICLISTICA ROSTESE (Piemonte)
CYCLING TEAM VALCAVASIA (Veneto)
GARLASCHESE A.S.D. (Lombardia)
GRAGNANO SPORTING CLUB (Toscana)
HOPPLA'-PETROLI FIRENZE-DON CAMILLO (Toscana)
ONEC TEAM (Emilia Romagna)
PEDALE SCALIGERO (Veneto)
POL. TRIPETETOLO (Toscana)
SOLME - OLMO (Veneto)
TEAM GAIAPLAST BIBANESE (Veneto)
TRENTINO CYCLING TEAM U23 (Trentino)
U.C TREVIGIANI ENERGIAPURA MARCHIOL (Veneto)
U.C. PISTOIESE (Toscana)
VPM MORETTI SCS (Marche)

In allegato: foto di un passaggio delle gare 2022
Photo Credits: Photors.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2023 alle 17:34 sul giornale del 07 marzo 2023 - 44 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dV3o





logoEV
qrcode