SEI IN > VIVERE VENETO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fondazione Milano Cortina 2026: il CdA approva all'unanimità il Budget Lifetime al 2026

2' di lettura
76

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Milano Cortina 2026, riunitosi mercoledì pomeriggio nella sede del Comitato Organizzatore, presso la Torre Allianz a Milano, ha approvato all’unanimità il Budget Lifetime al 2026.

La Fondazione Milano Cortina 2026 ha agito in questi ultimi tre mesi per individuare le azioni strategiche da attuare con l’obiettivo di mantenere quanto preventivato in sede di candidatura nel 2019. Nonostante l’impatto della crisi pandemica e il successivo aumento dei costi su larga scala, gravati dal conflitto russo-ucraino, il budget dei prossimi Giochi Invernali italiani, ad oggi, non si discosta da quello ipotizzato nel dossier di candidatura, all’intorno di € 1.5 miliardi.

Il mantenimento di tale risultato sarà possibile solo attraverso un attento e costante lavoro di efficientamento dell’organizzazione in accordo con tutti gli stakeholder e con il supporto di IOC e IPC. Nei prossimi mesi, dunque, si intensificherà l’attività di revisione e di analisi di tutti gli step operativi che la Fondazione dovrà affrontare e dei livelli di servizio da erogare.

Il lavoro del Consiglio odierno ha portato all’individuazione delle linee direttrici su cui agire nei prossimi tre anni, concentrandosi sull'ottimizzazione come priorità permanente da qui al 2026, in linea con l'Agenda Olimpica 2020+5, la New Norm e le raccomandazioni della Commissione di Coordinamento del CIO dopo Tokyo 2020.

Il Presidente del Comitato Organizzatore, Giovanni Malagò, ha dichiarato: “Siamo entrati nella fase operativa di pianificazione. L’approvazione del Budget Lifetime 2026 è una buona notizia. Quella di Milano Cortina 2026, pur essendo una candidatura che utilizzerà oltre il 90% di impianti esistenti o temporanei, richiede degli interventi in tempi rapidi e il lavoro del Cda risulta – come sempre – davvero indispensabile”.

“Grazie all’impegno di tutti e al dialogo costante con gli stakeholder”, ha sottolineato il CEO della Fondazione, Andrea Varnier, a margine del CdA, “abbiamo avviato un’analisi strategica del Budget Lifetime e della sua ottimizzazione. A dispetto del contesto macroeconomico in cui operiamo e di cui siamo consapevoli, quello di oggi è un primo passo che ci dà energia per proiettarci in avanti concentrati sull’ambizioso lavoro che ci attende”.

FONDAZIONE MILANO CORTINA 2026

L’obiettivo della Fondazione Milano Cortina 2026, in accordo con il Comitato Olimpico Internazionale (CIO), il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC), il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), le Città di Milano e di Cortina d’Ampezzo, la Regione del Veneto e la Regione Lombardia, le Province autonome di Trento e Bolzano, è quello di pianificare, organizzare, finanziare e realizzare i Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina nel 2026. Istituita il 9 dicembre 2019, la Fondazione Milano Cortina 2026 è guidata dal Presidente Giovanni Malagò e dal CEO Andrea Varnier. I Giochi Olimpici e Paralimpici sono il più grande evento sportivo al mondo, con un impatto mediatico senza precedenti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2023 alle 17:14 sul giornale del 23 marzo 2023 - 76 letture






qrcode