SEI IN > VIVERE VENETO > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Donna uccisa a Padova, è del compagno il corpo nel furgone recuperato dal fiume a Bovolenta

1' di lettura
8

(Adnkronos) - E' di Alberto Pittarello, compagno di Sara Buratin, uccisa a coltellate martedì scorso vicino Padova, il corpo recuperato oggi, 29 febbraio, nel furgone inabissato nelle acque del fiume Bacchiglione a Bovolenta.

Del 39enne, ricercato dai carabinieri, si erano perse le tracce.  Per il recupero del mezzo hanno operato sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco dopo che ieri le avverse condizioni meteo avevano costretto i vigili del fuoco a rimandare.  Sara Buratin, 40 anni, martedì 27 febbraio era stata trovata morta nel cortile della villetta dove abitava la madre. A fare la terribile scoperta era stata la donna. La vittima sarebbe morta accoltellata con diversi fendenti nella parte superiore del corpo. I carabinieri hanno trovato e sequestrato il coltello.  


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 29-02-2024 alle 17:07 sul giornale del 01 marzo 2024 - 8 letture






qrcode