SEI IN > VIVERE VENETO > CRONACA
articolo

Chioggia: 6 tonnellate di rifiuti pericolosi, anche amianto. Sequestrata discarica abusiva

1' di lettura
50

Nei giorni scorsi la Sezione Operativa Navale di Chioggia, nell’ambito di un servizio volto alla tutela dell’ambiente, ha sequestrato una discarica abusiva dell’estensione di 1600 metri quadri costituita all’interno di un terreno agricolo, in prossimità dell’argine del fiume Bacchiglione, in località Ca’ Lino nel territorio del Comune di Chioggia.

I militari di Chioggia hanno sequestrato circa 6.000 kg di rifiuti pericolosi tra cui lastre di amianto all’interno del suddetto terreno di proprietà di una società agricola e denunciato un responsabile.

L’attività operativa veniva disposta a seguito dell’impiego di un elicottero del Corpo, il quale durante una missione di controllo del territorio, segnalava ad una unità navale e ad una pattuglia automontata la presenza di vari cumuli di rifiuti nelle vicinanze di un casolare.

I rifiuti, di cui si ignora la provenienza, saranno avviati a regolare smaltimento a spese della ditta proprietaria del terreno che ha l’obbligo del ripristino dello stato dei luoghi.



Questo è un articolo pubblicato il 05-03-2024 alle 17:14 sul giornale del 06 marzo 2024 - 50 letture






qrcode