SEI IN > VIVERE VENETO > CRONACA
articolo

Vicenza: Sequestrati 50 grammi di hashish, un denunciato, un segnalato e ritirata una patente

2' di lettura
60

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Vicenza prosegue nella costante intensificazione della propria azione di contrasto ai traffici illeciti e di repressione delle condotte di traffico e consumo di sostanze stupefacenti e psicotrope, attraverso l’impiego di molteplici equipaggi operativi su strada.

In tale contesto, una pattuglia del Gruppo Vicenza, nell’ambito dei normali controlli su strada effettuati nel capoluogo Berico, fermava e sottoponeva a controllo, in orario notturno, un’autovettura con a bordo due persone in Viale Riviera Berica.

Tale attività permetteva di scoprire e sequestrare, in un primo momento, 0,20 grammi di hashish, occultati nella biancheria intima del conducente di origine pakistana. Gli ulteriori approfondimenti, tuttavia, conducevano a rinvenire ulteriori 40 grammi di hashish occultati dal passeggero, di nazionalità italiana, con le medesime modalità nonché € 720,00 in contanti, probabile provento dell’attività illecita perpetrata. Peraltro, la successiva perquisizione personale e domiciliare ha permesso di rinvenire ulteriori 10 grammi circa della medesima sostanza presso l’abitazione del passeggero controllato.

Per tale ragione, si è proceduto a deferire alla locale Procura della Repubblica il soggetto italiano per il reato di cui all’articolo 73 c. 5 del D.P.R. n. 309 del 1990 (Traffico e detenzione di sostanze stupefacenti) nonché a segnalare il soggetto pakistano alla Prefettura competente per violazione dell’articolo 75 del D.P.R. n. 309 del 1990 e nei confronti del quale si è proceduto anche al ritiro della patente in quanto trovato in possesso di sostanze stupefacenti mentre era alla guida del veicolo.

Nell’ambito dei medesimi servizi antidroga, attività di controllo sono state svolte, sempre con l’ausilio delle unità cinofile in forza al Gruppo Vicenza, presso le aree di maggior affluenza come Campo Marzio e l’Autostazione SVT, dove i militari hanno sottoposto a controllo decine di avventori, soprattutto durante le ore serali/notturne del fine settimana.

Le attività svolte dalla Guardia di Finanza di Vicenza testimoniano il costante impegno assicurato dal Corpo nella incessante opera di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, con l’impiego ordinario di equipaggi su strada, e l’attenzione posta alle zone del capoluogo berico più esposte a questo fenomeno, salvaguardando, altresì, la sicurezza e l’incolumità dei residenti.



Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2024 alle 09:56 sul giornale del 17 aprile 2024 - 60 letture






qrcode