...

La Regione del Veneto ha organizzato, in collaborazione con la Città Metropolitana di Venezia e le Province del Veneto, due incontri di presentazione del Piano Territoriale Regionale di Coordinamento del Veneto (PTRC 2020), approvato con Delibera di Consiglio Regionale n. 62 del 30/06/2020.


...

TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Federica Pellegrini è in finale nei 200 stile libero ai Giochi Olimpici di Tokyo. La veneta ha chiuso al terzo posto la seconda semifinale, vinta dall’americana Ledecky in 1’55″34: Federica Pellegrini ha nuotato in 1’56″44, settimo tempo di accesso alla finale in programma domani.





...

VENEZIA (ITALPRESS) – Cinquantanove i film rappresentati, presenza italiana da record con 5 film in concorso e 3 fuori concorso e il ritorno in forza delle star americane: queste le grandi promesse della 78esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma dall’1 all’11 settembre 2021 al Lido di Venezia.








...

(DIRE) Bruxelles, 22 lug. - Lazio, Veneto, Sicilia e Sardegna in giallo insieme a gran parte della Francia e al Belgio. È quanto si evince dalla nuova mappa pubblicata oggi dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc).





...

“In Veneto oggi (martedì 20 luglio, ndr) abbiamo superato quota 5 milioni di dosi di vaccinazioni: nonostante la carenza e la penuria di vaccini, è il successo di una grande squadra. Voglio esprimere un grazie di cuore agli uomini e alle donne di questa grande macchina della sanità veneta: alle 1.600 persone che operano in 60 punti vaccinali, ai medici di base e alle farmacie.









...

In qualità di Commissario per gli interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi metereologici del mese di novembre 2019, il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha firmato l’ordinanza con la quale si assegnano ulteriori risorse per i primi aiuti a fronte dei danni subiti da famiglie e attività economiche. La somma stanziata complessivamente è di 6.297.306,87 euro. 







...

ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto che dichiara, sulla base del Codice per i beni culturali e il paesaggio, le vie urbane d’acqua Bacino di San Marco, Canale di San Marco e Canale della Giudecca di Venezia monumento nazionale in cui, dall’1 agosto 2021, è vietato il transito di navi aventi almeno una delle seguenti caratteristiche: stazza lorda superiore a 25.000 tonnellate; lunghezza dello scafo a galleggiamento superiore a 180 metri; tiraggio aereo superiore a 35 metri, con esclusione delle navi a propulsione mista vela-motore; impiego di combustibile in manovra con contenuto di zolfo uguale o superiore allo 0,1%.