...

In prosecuzione dell’attività che ha condotto le fiamme gialle di Rovigo nel febbraio scorso all’esecuzione di un sequestro preventivo per un valore di oltre 14 milioni di euro, il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Rovigo ha dato esecuzione, con la collaborazione di vari reparti del Corpo attivati a livello nazionale, ad un ulteriore decreto di sequestro preventivo.


...

L’incessante azione di contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale, posta in essere dai Finanzieri del Comando Provinciale di Padova nell’ambito dei servizi attivati per il rispetto delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, ha consentito di sottoporre a sequestro oltre 7 milioni di prodotti, tra mascherine chirurgiche, dispositivi di protezione individuale FFP2 e saturimetri.





...

Svolte articolate attività di indagine dei Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Catania, con la collaborazione e il supporto dello SCICO (Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata), coordinate dalla Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia.













...

I militari del Comando della GdF di Milano, su delega della locale Procura della Repubblica, stanno eseguendo un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali nei confronti di 16 soggetti e un sequestro preventivo, in via d’urgenza emesso dal PM, su beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di circa 1,7 milioni di euro.









...

I Finanzieri del Comando di Padova hanno sequestrato 200 mila paia di occhiali da sole cinesi, recanti l’apposizione illecita della marchio “CE”, che potrebbero risultare pericolosi per i consumatori, in assenza delle certificazioni richieste dalla disciplina europea e nazionale attestante la conformità.











...

Nella notte tra venerdì e sabato intorno alle 02.50, un 26enne veronese ha chiamato la Polizia sul Numero Unico di Emergenza 112 NUE asserendo di trovarsi in via Curiel e di volersi costituire in quanto convinto di avere a suo carico un Ordine di carcerazione per un fatto avvenuto nell’agosto del 2018, quando aveva infranto il vetro di un’autovettura ed era fuggito all’arrivo degli operatori.